Visita alla mostra di Este – con Antonio Cornacchione

This post is also available in: Inglese

opera Pentade di Antonio Cornacchione

Oggi pomeriggio sono stata alla Triennale della Ceramica di Este, accompagnata dal prof. Antonio Cornacchione, artista ceramista, con il quale ho collaborato per organizzare l’allestimento della sezione Laboratorio giovani e artigiani, di cui il professore è curatore. Este è una piccola cittadina, nelle vicinanze dei colli Euganei costruita attorno ad un antico castello, oggi adibito a giardino pubblico. È una città dal fascino discreto ma accogliente.
L’esposizione è stata organizzata su di un lungo tavolo centrale all’interno della Sala Colonne del museo atestino (una stanza molto luminosa, a cui si accede dall’esterno delle mura del Castello), e l’enfasi è stata posta sui modelli in ceramica dei diversi progetti, realizzati dal professore stesso.
Come spiega Cornacchione: “L’idea di portare la ceramica all’esterno e di utilizzarla per la realizzazione di elementi di arredo urbano, voleva essere una spinta per le aziende di Este – coinvolte nel progetto dell’evento – a mettere in crisi la visione tradizionale di questo materiale. Una sorta di rottura con le edizioni precedenti della Triennale. Ed è diventata invece il punto di forza dell’edizione di quest’anno, consolidando l’importanza dell’evento per il settore della ceramica. In un momento di crisi generale come quello che stiamo vivendo, è importante sperimentare nuove strade e cercare il dialogo con i giovani creativi.” (l’immagine presentata in anteprima rappresenta l’opera Pentade di Antonio Cornacchione)

il Museo di Este

Sala Colonne del Museo

progetto Briscola degli studenti IUAV

Be Sociable, Share!
AUTHOR: Maddalena Mometti
POSTED: 20th November 2010


Leave a Reply

New Blue Beginning
morini_simona_400x400
maddalenadesign xmass christmass 2014 trees
Light