Chic Water Contest

Chic Words | Chic Water Contest

Vi ho più volte raccontato quanto il vostro sostegno Smart & Chic Souls sia importate per me e il mio desiderio di intraprendere nel 2021 delle azioni concrete per manifestare e supportare i progetti, i valori e la cause in cui credo. Ho deciso pertanto di ricambiare il vostro affetto con un piccolo regalo che ho preparato per voi.

Ho deciso di lanciare un concorso per dare un riconoscimento ai miei fan più attivi e creativi, dedicato ad un tema molto importante per Chic Words: la sostenibilità, intesa come un valore che genera vera bellezza.

 

La sostenibilità:

un valore che genera vera bellezza


 

L’acqua è un elemento a me molto caro, è l’elemento che definisce l’unicità della mia amata Venezia, è una fonte di vita e di bellezza – come vi ho raccontato nel post >>> Inchiostro Fluttuante per l’anima – e un bene preziosissimo di cui dobbiamo prenderci cura.

Il 70% del nostro pianeta è costituito da acqua, di cui il 97,5% è acqua salata e il 2,5% è acqua dolce. Ma solo lo 0,1% è accessibile per il consumo umano. Questi sono i dati riportati da Legambiente, che ci fanno capire che l’acqua è una risorsa limitata, dalla quale dipende la sopravvivenza di tutte le forme di vita. [Nota 1]

Kofi Annan, ex segretario generale dell’ONU, ha indicato l’accesso alle risorse idriche e il loro controllo come una tra le cause delle possibili guerre del 21° secolo. Maude Barlow e Tony Clarke hanno definito l’acqua come oro blu , sottolineando il suo ruolo di risorsa basilare e prioritaria dell’umanità, e il processo per il quale sta iniziando a rappresentare un interesse economico tale da essere paragonata a un bene di consumo e di mercato. L’emergenza idrica è un fenomeno che non riguarda solo i Paesi in via di sviluppo. Anche i Paesi più sviluppati, a causa di politiche ambientali non lungimiranti, si stanno trasformando in aree a stress idrico o con scarsità idrica.

Tra i Sustainable Development Goals proposti dalla Nazioni Unite – di cui vi avevo già parlato nel post >>> Gli Oscar della Moda Sostenibile – l’obiettivo n°6 è dedicato all’acqua: Clean Water e Sanitation.Ensure availability and sustainable management of water and sanitation for all.

La cosa positiva è che ognuno di noi può apportare un contributo significativo. Un TEDx Talk che ho ascoltato questa settimana mi è stato di grande ispirazione perché dimostra come per risolvere grandi problemi anche piccole azioni, se messe in atto da molte persone, posso fare la differenza. L’apicoltrice Marianne Gee, che vive a Ottawa (Canada) invita a prendere esempio dal comportamento delle api.

“La durata della vita di un’ape operaia varia da sei settimane (in estate) a venti settimane (in inverno). La maggior parte della sua breve esistenza è dedicata alla raccolta del nettare per fare il miele.”
Rispetto alle centinaia di libbre di miele che colonia ha bisogno in media per sopravvivere, “un’ape nella sua vita produce solo 1/12 di un cucchiaino di miele” ma “la cosa più notevole non è che fa il lavoro, ma che non lo fa nemmeno per se stessa”, aggiunge Marianne Gee. Un’ape infatti non trae beneficio diretto del miele che produce, ma lo metterà a disposizione delle generazioni future.

Un piccolo gesto che possiamo fare? Ridurre il consumo di bottiglie di plastica usa e getta e utilizzare una borraccia! Le bottiglie di plastica usate costituiscono buona parte dei rifiuti che inquinano mari ed oceani, rifiuti che vanno a creare le microplastiche, minuscole particelle che di disperdono nell’acqua e finiscono sulle nostre tavole da pranzo e in ciò che mangiamo. Inoltre ridurre la produzione di bottiglie usa e getta, comporta anche una riduzione delle emissioni di Anidride Carbonica nell’ambiente.

Ed ecco dunque spiegate le motivazioni che mi hanno spinto a dare vita allo Chic Water Contest!

 

Chic Water Contest

by Chic Words

Deadline 22.03.2021


 

Per partecipare al concorso è sufficiente inviare con un messaggio privato nella chat della >>> Pagina Facebook di Chic Words, direttamente tramite Messenger, o nella chat della >>> Pagina Linkedin di Chic Words una immagine o una fotografia da voi realizzata, che rappresenti la bellezza e la preziosità dell’acqua. Il concorso si apre ora e si concluderà alle ore 24:00 (Italian Time Zone) del 22 marzo 2021: il World Water Day.

Tra tutte le foto pervenute, selezionerò la più creativa e rispondente al tema del concorso alla quale invierò la prima borraccia in alluminio griffata Chic Words!

 

L’immagine che ha vinto!


 

chic water contest - immagine che ha vinto

L’immagine vincitrice che vedete qui sopra è stata realizzata da Anna Ferraro. Rappresenta una tazzina d’acqua attraversata dalla luce solare, creando dei riflessi arcobaleno sul tavolo.
Complimenti Anna! Nei prossimi giorni riceverai la borraccia di alluminio griffata ChicWords!

 

Un ultimo pensiero


 

Questa iniziativa è stata l’occasione anche per me per ripensare il mio rapporto con l’acqua. Un elemento a me molto caro. Voglio lasciarvi quindi con le parole e la musica di THE RAIN SONG dei Led Zeppelin.

 
 
 
 
NOTE
[1] Report di Legambiente da cui sono stati tratti i dati riportati nel post: Il mondo è fatto di gocce, disponibile a questo link https://www.legambiente.it/sites/default/files/docs/il_mondo_e_fatto_di_gocce_legambiente.pdf
[2] Il libro di Maude Barlow e Tony Clarke Blue in cui viene spiegata il problema dell’acqua intesa come possibile fonte di conflitti tra diversi Paesi è: Blue Gold: The Fight to Stop the Corporate Theft of the World’s Water by Maude Barlow.
[3] La pagina dei Sustainable Development Goals dedicata all’obiettivo 6 si trova a questo link: https://www.globalgoals.org/6-clean-water-and-sanitation.
[4] Qui potete vedere il TEDx Talk di Marianne Gee: https://youtu.be/wyJp41VK6_k.



Lascia una risposta

Carry Somers | Fashion Revolution | Chic Words
La rivoluzione di Carry Somers
bevilacqua_chicwords_soprarizzo_velvet_11024x683
Il velluto della Tessitura Luigi Bevilacqua: una carezza che nasce nell’Ottocento
gondole_brillanti_1024x683
Glamour Veneziano
Chic Words | Interview Chandralika & Shivang of Bighthinx
Digital Glamour: quando la moda apre nuovi Mondi