Le parole chic volano

L’idea di raccontare come la moda può essere uno strumento per interpretare le tecnologie innovative e farcele amare mi è venuta un bel po’ di tempo fa, ma è rimasta nascosta tra i miei appunti in attesa che nella mia immaginazione prendesse forma, immagine e parole.
Tuttavia, non appena mi sono decisa a presentare quest’idea ad amici ed editori (giovani, dinamici e lungimiranti) sono nate delle fantastiche opportunità di collaborazione ed ho scoperto che le chicwords hanno le ali e d’ora in poi si poseranno anche su altre riviste.

 
 
Qui potete leggere perché ho ideato il progetto Chic Words.
 
 
Di seguito trovate i link al risultato dei primi voli:
 
 
1 Moda, elementi naturali ed eventi atmosferici nell’era della High-Tech Fashion

chic_words_flights1_2015

2 Computational fashion e stampa 4D. Il lato glamour del fabbing e della biologia sintetica.

chic_words_flights2_2015

3 Science and Fashion Design

chic_words_flights3_2015

4 La dimensione etica delle macchine sensibili. Philip beesley e l’industry 4.0

chic words beesley maddalenadesign



Lascia una risposta

Contatti e dettagli
Credits
venice lagoon from the train
Ponte della Libertà, il portale spaziotemporale
Chic Words | Underground Venice | Street Art | Amore e Psiche
Underground Venice: nuovi dettagli